L'Ambito Distrettuale Sociale N. 21 "Val Vibrata", capofila mandataria dell'Associazione Temporanea di Scopo (ATS) composta da

  • Ambito Distrettuale Sociale N. 20 di Teramo
  • Consorzio Futura Società Cooperativa Sociale
  • Amfora S.r.l. Organismo di Formazione
  • Eventitalia S.c.a.r.l. Organismo di Formazione

in qualità di Soggetto Affidatario del Progetto "Care Family First" (CUP C31H18000050006) a valere sull'Avviso Pubblico della Regione Abruzzo – P.O. F.S.E. 2014-2020 – Obiettivo "Investimenti in favore della crescita e dell'occupazione", Asse 2 Inclusione Sociale; Obiettivo tematico 9: "Inclusione sociale e lotta alla povertà"; Priorità d'investimento: 9i "Inclusione attiva, anche per promuovere le pari opportunità e la partecipazione attiva, e migliorare l'occupabilità"; Obiettivo specifico: 9.1 "Riduzione della povertà, dell'esclusione sociale e promozione dell'innovazione sociale"; Tipologia di azione: 9.1.2 "Servizi sociali innovativi di sostegno a nuclei familiari multiproblematici e/o a persone particolarmente svantaggiate o oggetto di discriminazione" comunica la riapertura dei termini del precedente Bando, esclusivamente nel merito della Linea di Azione 2 "Percorsi formativi in favore dei caregiver familiari", al fine di colmare il numero di partecipanti alle attività formative e di disporre di una graduatoria di riserva in caso di necessità di scorrimento della stessa.

Per candidarsi all'intervento i soggetti interessati dovranno presentare apposita domanda di partecipazione, utilizzando il modello allegato al presente Avviso (All. 1), compilato in ogni sua parte nel rispetto delle indicazioni riportate nell'allegato e sottoscritto in calce dal candidato. A corredo della domanda i candidati dovranno allegare, pena l’esclusione dall'istruttoria, i seguenti documenti:

  1. Autodichiarazione dei requisiti di Accesso (All. 2). Dichiarazione resa ai sensi del D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. nella quale venga dichiarato il possesso dei requisiti di cui al precedente art. 4. Il modello va compilato in ogni sua parte nel rispetto delle indicazioni riportate nell’allegato e sottoscritto in calce dal candidato;
  2. Certificazione ISEE attestante una condizione di povertà certificata con ISEE inferiore ad euro 6.000,00;
  3. Copia fronte retro di un documento di identità in corso di validità del candidato.

La documentazione deve essere compilata nel rispetto delle indicazioni specifiche richieste per ciascun campo in esso previsto. Tutta la documentazione probante le dichiarazioni rese in sede di presentazione della domanda verrà richiesta ai Beneficiari ammessi all'intervento a seguito del processo di selezione. Nel caso di dichiarazioni false o mendaci sarà premura dell'ATS procedere nel rispetto di quanto stabilito dalla vigente Normativa.

Le domande di ammissione alla selezione dei destinatari potranno essere consegnate, nelle modalità sopra indicate, dalla data di pubblicazione del presente Bando di selezione e dovranno pervenire nelle modalità indicate nel Bando ENTRO E NON OLTRE, A PENA DI ESCLUSIONE, IL GIORNO 25/06/2019.

 

MODULISTICA

Documento-1-BANDO-ALLIEVI

Allegato-2_All-1_Domanda-iscrizione-intervento

Allegato-3-All-2_Autodichiarazione-requisiti_Care-Family-First_rev-finale

Allegato-4-modello-istanza-servizi-sociali